PROVINCE
Associazioni e servizi
patronato banner
facebook

bvenecomune

bvenecomune

bvenecomune
Home | Progetti | Bandi | Avviso pubblico per la concessione di contributi inerenti la promozione di progetti in materia di Sport  
  • Avviso pubblico per la concessione di contributi inerenti la promozione di progetti in materia di Sport


    DGR 970 del 22-12-08 - Attuazione dell’art. 37 “Iniziative Promozionali” della L.R. 20.06.02, n. 15 Testo Unico in materia di sport” e s.m.i. – Avviso Pubblico per la concessione di contributi inerenti la promozione di progetti di cui al comma 1, lettere a), d) ed e) e linee di indirizzo e modalità per la realizzazione di iniziative dirette della Regione di cui al comma 1, lettera b), in materia di sport, per l’esercizio finanziario 2009

    LA GIUNTA REGIONALE
    SU PROPOSTA dell’Assessore alla Cultura, Spettacolo e Sport;

    VISTO

    l’art. 7, comma 2, lettera i) dello Statuto della Regione Lazio;

    VISTA

    la L.R. 20.06.02, n. 15 - “Testo Unico in materia di sport” e s.m.i. e, in particolare:

    l’art. 3, comma 1, che individua le funzioni della Regione in materia di sviluppo dello sport,

    esercitate in armonia con i principi della legislazione statale vigente;

    l’art. 37, “Iniziative promozionali”, ai sensi del quale la Regione ha la facoltà di promuovere

    manifestazioni ed iniziative sportive, intervenendo con propri finanziamenti e contributi per le finalità nel medesimo specificate;

    CONSIDERATO

    che l’azione regionale dovrà tradursi, nell’esercizio finanziario 2009, in una serie di interventi che favoriscano la diffusione dello sport e dei suoi valori e che incentivino la massima partecipazione dei cittadini all’attività della pratica sportiva, al fine di favorire il benessere della persona e della comunità, la prevenzione della malattia e delle cause del disagio, in coerenza con le finalità perseguite dalla citata L.R. 15/02;

    DATO ATTO

    che l’art. 37 della nominata L.R. 15/02 rappresenta per la Regione uno strumento qualificante e connotativo della politica regionale in ambito sportivo, in quanto in grado di indirizzarsi, al di fuori della specificità geografica, direttamente ad ampie fasce della popolazione,con particolare riguardo ai giovani, agli studenti, alle donne, agli anziani e ai soggetti appartenenti alle categorie svantaggiate;

    TENUTO CONTO

    che il citato art. 37 consente alla Regione di intervenire, con propri contributi e finanziamenti, sostenendo le iniziative promozionali attraverso tipologie diverse di interventi che possono essere ricondotte alle seguenti modalità:

    A) Interventi per la concessione di contributi per la realizzazione di progetti attraverso:

    il sostegno a manifestazioni ed altre iniziative di rilevanza regionale (art. 37, comma 1, lett. a);

    il sostegno a forme di sperimentazione per la ricerca di soluzioni innovative, anche sotto il

    profilo gestionale, nella organizzazione delle attività sportive (art. 37, comma 1, lett. d);

    la partecipazione a manifestazioni e ad altre iniziative ricorrenti di particolare rilievo

    internazionale o nazionale organizzate nel territorio regionale da federazioni sportive, enti di

    promozione sportiva ed associazioni benemerite, riconosciuti dal CONI (art. 37, comma 1, lett. e);

    B) Realizzazione di iniziative dirette della Regione:

    organizzazione di mostre, convegni, manifestazioni ed altre iniziative dirette a diffondere la

    cultura dello sport ovvero ad approfondire e sviluppare i temi ad essa connessi (art. 37,

    comma 1, lett. b);

    attivazione di ricerche, studi ed indagini, anche per l’acquisizione dei dati e di informazioni

    sulla situazione regionale e, più in generale, sulle problematiche inerenti al settore, con

    eventuale divulgazione dei relativi risultati (art. 37, comma 1, lett. c);

    PRESO ATTO

    che la tipologia prevista dal comma 1 lettera c) art. 37 può essere riconducibile agli

    interventi di competenza di Agensport secondo quanto previsto dal Regolamento Regionale n. 11 del 21/08/2008;

    RITENUTO

    opportuno, tenuto conto delle finalità e degli obiettivi perseguiti prioritariamente dalla Regione contenuti nella L.R. n. 15/02, rispettivamente agli artt. 1 e 2, ed al fine di assicurare trasparenza dell’azione amministrativa ed un corretto utilizzo delle risorse regionali, definire, con il presente atto, per l’attuazione del citato art. 37:

    criteri e procedure per l’attribuzione di contributi per il sostegno delle tipologie di progetti

    riportati nella modalità indicata alla lett. A);

    linee di indirizzo per la realizzazione di iniziative dirette riportate nella suindicata lett. B) solo

    per la lettera b) del comma 1 dell’art. 37;

    VISTO

    l’allegato “A” - “Avviso pubblico per la presentazione di richieste per la concessione di contributi regionali per interventi di cui alle lettere a) d) ed e) del comma 1 dell’art. 37 per l’esercizio finanziario 2009 - L.R. n. 15/02 e s.m.i. – Criteri, procedure e modulistica”, che forma parte integrante e sostanziale del presente atto;

    VISTO

    l’allegato “B” - “Linee di indirizzo e modalità per la realizzazione di iniziative dirette della Regione Lazio di cui alla lettera b) del comma 1 dell’art. 37 per l’esercizio finanziario 2009 - L.R. n. 15/02 e s.m.i.,”, che forma parte integrante e sostanziale del presente atto;

    RITENUTO

    altresì, di dover istituire una Commissione che, nel rispetto delle disposizioni e delle finalità della L.R. n. 15/02, valuti le istanze per la concessione di contributi e finanziamenti di che trattasi sulla base dei criteri definiti nell’allegato “A”;

    DATO ATTO

    che la presente deliberazione non è soggetta alla procedura di concertazione con le

    parti sociali; all’unanimità,

    D E L I B E R A

    Di confermare quanto rappresentato in premessa;

    1. di approvare, ai sensi dell’art. 37 della L.R. n. 15/02 e s.m.i., i seguenti allegati:

    “A”, - “Avviso pubblico per la presentazione di richieste per la concessione di contributi regionali per interventi di cui alle lettere a) d) ed e) del comma 1 dell’art. 37 per l’esercizio finanziario 2009 - L.R. n. 15/02 e s.m.i. – Criteri, procedure e modulistica”, che forma parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;

    “B”, - “Linee di indirizzo e modalità per la realizzazione di iniziative dirette della Regione Lazio di cui alla lettera b) del comma 1 dell’art. 37 per l’esercizio finanziario 2009 - L.R. n.15/02 e s.m.i.,”, che forma parte integrante e sostanziale del presente attodi evidenza pubblica”, che forma parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;

    2. di istituire a cura del Direttore regionale competente, per l’attribuzione dei contributi in parola, una Commissione di valutazione così composta:

    - due dirigenti regionali;

    -due funzionari regionali, rispettivamente esperti in materia giuridica e in materia di promozione sportiva;

    - un dipendente regionale di categoria C con funzioni di segretario;

    Il presente atto sarà pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio e sul sito web

    www.regione.lazio.it e www.culturalazio.it

     

In Primo Piano | Eventi | Progetti | Bandi