PROVINCE
Associazioni e servizi
patronato banner
facebook

bvenecomune

bvenecomune

bvenecomune
Home | Province | Viterbo | Al via la prima festa della Campagna e del Contadino  
  • Al via la prima festa della Campagna e del Contadino
    La prima edizione si svolgerà il 4 e 5 settembre prossimi a Monterazzano; già individuate le zone per le prossime edizioni, che si terranno a Grotte Santo Stefano, in località Bicoca, al confine con Vetralla e a San Martino . Stiamo parlando della prima festa della Campagna e del Contadino, voluta dall'Amministrazione Comunale e seguita direttamente dal consigliere delegato al Turismo Rurale Umberto Fusco, con l'organizzazione del Comitato della Parrocchia di Monterazzano.


    La prima edizione si svolgerà il 4 e 5 settembre prossimi a Monterazzano; già individuate le zone per le prossime edizioni, che si terranno a Grotte Santo Stefano, in località Bicoca, al confine con Vetralla e a San Martino . Stiamo parlando della prima festa della Campagna e del Contadino, voluta dall'Amministrazione Comunale e seguita direttamente dal consigliere delegato al Turismo Rurale Umberto Fusco, con l'organizzazione del Comitato della Parrocchia di Monterazzano.
    "E' un viaggio alla riscoperta delle tradizioni contadine" spiega Fusco, "un ritorno a tradizioni, usanze, lavori dei quali spesso i più giovani non conoscono proprio nulla. Il nostro vuole essere un omaggio a tutti coloro che hanno trascorso la vita nei campi, lavorando duramente, accumulando preziose esperienze di vita e lavoro, forme di artigianato che vanno estinguendosi. Vogliamo, attraverso questa festa, e quelle che seguiranno nelle altre parti del vasto territorio viterbese, recuperare il vero e proprio tesoro del nostro passato per imparare a vivere meglio nel presente e, allo stesso tempo, tramandare conoscenze e tradizioni del mondo rurale per assicurargli una valida sopravvivenza nel futuro. Questa iniziativa vuole anche essere un ringraziamento alle generazioni che del mondo rurale sono state protagoniste attive: a Monterazzano, durante la festa, saranno date a uomini e donne del mondo agricolo targhe di ringraziamento dalle autorità comunali. In più, i residenti del luogo maggiori di 79 anni non dovranno pagare la cena e saranno graditi ospiti del Comitato. "


    Fonte: Ufficio Stampa Comune di Viterbo

In Primo Piano | Eventi | Progetti | Bandi