PROVINCE
Associazioni e servizi
patronato banner
facebook

bvenecomune

bvenecomune

bvenecomune
Home | Notizie Principali | News | Dalla Regione Lazio incentivi per l'emersione del lavoro sommerso di assistenti e collaboratori familiari  
  • Dalla Regione Lazio incentivi per l'emersione del lavoro sommerso di assistenti e collaboratori familiari
     "Da lunedì 14 settembre, e per un anno, fino al 13 settembre 2010 sarà possibile richiedere gli incentivi previsti per regolarizzare la posizione di assistenti e collaboratori familiari. Si tratta di una misura che favorisce l'emersione dal lavoro nero e nello stesso tempo riconosce l'apporto fondamentale che lavoratrici e lavoratori per lo più migranti forniscono alle nostre famiglie e agli anziani".


    Dal 14 settembre, e per un anno, sarà possibile richiedere gli interventi di sostegno previsti dall'art. 40 della Legge finanziaria n.31 del 2008.

     "Da lunedì 14 settembre, e per un anno, fino al 13 settembre 2010 sarà possibile richiedere gli incentivi previsti per regolarizzare la posizione di assistenti e collaboratori familiari. Si tratta di una misura che favorisce l'emersione dal lavoro nero e nello stesso tempo riconosce l'apporto fondamentale che lavoratrici e lavoratori per lo più migranti forniscono alle nostre famiglie e agli anziani".

    Così l'assessore regionale al lavoro, pari opportunità e politiche giovanili Alessandra Tibaldi in una nota in merito all'entrata in vigore dell'art. 40 della Legge finanziaria n.31 del 2008 riguardante gli  incentivi per l'emersione dal lavoro sommerso.

    "Per beneficiare degli incentivi previsti - spiega la nota - è necessario avere un reddito Isee inferiore a 20.000 euro e avere assunto a tempo indeterminato, a partire dal 1 gennaio 2009, collaboratori o assistenti familiari. Gli incentivi consistono nel rimborso degli oneri previdenziali sostenuti nei primi sei mesi del contratto e di una cifra massima di 200 euro relativa alle spese sostenute per la sottoscrizione del contratto presso Caaf, patronati e consulenti del lavoro. Le richieste possono essere effettuate a partire dal 14 settembre 2009 fino alle ore 12 del 13 settembre 2010. Le domande saranno poi valutate ed ammesse fino a copertura della disponibilità finanziaria".

    La modulistica si può reperire sul sito www.portalavoro.regione.lazio.it nella sezione"incentivi emersione assistenti familiari".


    Fonte: Ufficio Stampa Regione Lazio

In Primo Piano | Eventi | Progetti | Bandi