PROVINCE
Associazioni e servizi
patronato banner
facebook

bvenecomune

bvenecomune

bvenecomune
Home | Province | Roma | Cultura: al via bando rivolto a Comuni e associazioni  
  • Cultura: al via bando rivolto a Comuni e associazioni
    Al via il nuovo Bando pubblico per l’anno 2010 della Provincia di Roma relativo alla presentazione di progetti culturali e di spettacolo rivolto a Comuni e associazioni in attuazione delle Leggi Regionali N. 32/78 e 17/07. Il termine per la presentazione delle domande e dei progetti scadrà il prossimo 21 dicembre 2009.


    Al via il nuovo Bando pubblico per l’anno 2010 della Provincia di Roma relativo alla presentazione di progetti culturali e di spettacolo rivolto a Comuni e associazioni in attuazione delle Leggi Regionali N. 32/78 e 17/07. Il termine per la presentazione delle domande e dei progetti scadrà il prossimo 21 dicembre 2009.

    “Il bando - dichiara l’assessore alle politiche culturali della Provincia di Roma Cecilia D’Elia - è uno strumento strategico per  rafforzare l’identità metropolitana del nostro territorio  e favorire il lavoro di rete tra le varie Amministrazioni locali. Viene infatti dato particolare impulso ai  progetti che nascono dal lavoro sinergico di più Comuni”.

    “Vengono inoltre valorizzate – aggiunge la D’Elia – le iniziative interculturali per rafforzare la coesione sociale e l’incontro tra i popoli e le differenti culture, le produzioni artistiche e spettacolari che intervengono in aree svantaggiate. Uno sguardo prioritario è riservato ai giovani, alla loro creatività e ai loro talenti e a quei progetti realizzati da associazioni composte in maggioranza da ragazze e ragazzi sotto i 35 anni”.

    Le proposte potranno essere presentate da Enti locali, associazioni culturali, fondazioni e altri istituzioni ed organizzazioni culturali senza scopo di lucro. Il contributo concesso non potrà superare il 60% del costo complessivo di ciascuna iniziativa. La percentuale del contributo assegnato, rispetto al costo complessivo del progetto, potrà essere elevata all’80% solo se presentato da Comuni con meno di 5mila abitanti, da Comunità Montane, Unioni di Comuni e da soggetti composti in maggioranza da giovani (almeno 2/3 sotto i 35 anni).

    Il contributo per ciascun progetto va da un minimo di 3mila euro ad un massimo di 50mila. Ciascun soggetto interessato potrà presentare una sola domanda.



    Fonte: Ufficio Stampa Provincia di Roma

In Primo Piano | Eventi | Progetti | Bandi