PROVINCE
Associazioni e servizi
patronato banner
facebook

bvenecomune

bvenecomune

bvenecomune
Home | Notizie Principali | News | Famiglia, seme di speranza. Presentati a Genova i dati dell'Osservatorio Acli Liguria  
  • Famiglia, seme di speranza. Presentati a Genova i dati dell'Osservatorio Acli Liguria

    Al convegno di Genova “Famiglia, lavoro e società civile. Buoni semi per un futuro di speranza", le Acli si confrontano sulla situazione ligure fotografata dall'Osservatorio Welfare di Acli Liguria (Rassegna Stampa - Foto)



    Nella difficile stagione che l’Italia ed il mondo intero stanno attraversando, sempre meno le famiglie e soprattutto per i giovani riescono ad immaginare un domani sereno in cui costruire e vivere la propria vita.

    Le notizie che affollano ogni giorno tv e giornali, ci raccontano di una società che vive senza la speranza del futuro e che, proprio per questo, preferisce consumare in fretta l’oggi, generando emergenza che non è più solo economica, ma soprattutto relazionale.

    È proprio su questi temi che le Acli regionali della Liguria hanno scelto di riflettere nel convegno “Famiglia, lavoro e società civile. Buoni semi per un futuro di speranza” che si è tenuto a Genova sabato 22 ottobre; un evento organizzato nella convinzione che la speranza di un futuro migliore oltre questa crisi passi necessariamente dallo sviluppo di questi 3 luoghi generatori di speranza, sinora trascurati dalla politica e dalle istituzioni.

     

    Durante l'incontro, presieduto dal Card. Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e Presidente della conferenza Episcopale Italiana, e moderato da Lidia Borzì, responsabile nazionale dell’Area Politiche per la famiglia delle Acli, è stato presentato il report “La situazione ligure fotografata dall’Osservatorio Acli” da Luciano Brunengo, presidente Aesseffe Liguria – società formativa delle Acli liguri, e Davide Caviglia, responsabile Welfare Acli Liguria ed Enrico Grasso, responsabile Punto Acli Famiglia.

     

    Sono seguiti gli interventi di Andrea Olivero, presidente nazionale Acli e portavoce Forum Terzo Settore, Francesco Belletti, presidente del Forum delle associazioni familiari, Lorenzo Caselli, docente di Etica economica e responsabilità sociale delle imprese nell’Università di Genova.

     

    «Famiglia e lavoro sono temi intimamente interconnessi - affermano gli organizzatori del convegno - Il lavoro è propedeutico al fare famiglia e questa rappresenta il luogo ideale in cui educare al lavoro. Eppure entrambi questi diritti, garantiti dalla nostra Costituzione, sono oggi di fatto negati in Italia. Lo dimostra, da una parte, il nostro lungo “inverno demografico”, la crescente povertà delle famiglie e dei minori; dall’altra, l’ampia percentuale dei disoccupati, in particolare i più giovani, e l’esercito dei lavoratori precari».

     

     

    RASSEGNA STAMPA:

    - Avvenire, Bagnasco, umanesimo italiano contro l'individualismo (23/10/2011)

    - Secolo XIX, Bagnasco: «Reagire all'egoismo della società» (23/10/2011)

    - LaDiscussione, Bagnasco al convegno Acli su famiglia e lavoro (22/10/2011)

    - Il Cittadino (Settimanale cattolico di Genova), Famiglia, lavoro e società civile: patrimonio di speranza per la ripresa economica in Italia (30/10/11)

    FOTO dell'evento: facebook.it/aclilazio

In Primo Piano | Eventi | Progetti | Bandi