PROVINCE
Associazioni e servizi
patronato banner
facebook

bvenecomune

bvenecomune

bvenecomune
Home | Notizie Principali | News | Festa della Trebbiatura Frosinone  
  • Festa della Trebbiatura Frosinone

    Anche quest’anno nel mese di giugno è andata in scena la festa della trebbiatura organizzata ad Anagni dal circolo Acli Corona.




    L’iniziativa, giunta ormai alla sua 11° edizione, come ogni anno ha richiamato frotte di amanti delle antiche tradizioni rurali, appassionati e curiosi.

    Nella contrada Osteria della Fontana è stato rievocato il rito della trebbiatura, che rappresentava un momento quasi sacro perché dedicato a quell’alimento ancora oggi centrale per la nostra alimentazione, ma che in passato era una vera e propria fonte di vita e di sostentamento.

    Questa manifestazione ci riporta indietro nel tempo facendo rivivere ai meno giovani quelle giornate scandite dalla fatica ma anche dal senso di comunità, e alle nuove generazioni che tipo di vita conducevano i nostri avi.

    Si tratta di una straordinaria occasione di incontro tra generazioni e di riflessione su usi, costumi e tradizioni che si fondono insieme esprimendo quei forti valori di un tempo legati al lavoro, alla famiglia e alla religiosità; ma non solo viene offerta ai giovani la possibilità di riscoprire un tempo quasi dimenticato ma in una società ormai multietnica questa manifestazione si fa strumento di integrazione culturale promuovendo usanze antiche in favore di stranieri, migranti e turisti.

    Il fiore all’occhiello della festa della trebbiatura è certamente l’insieme delle macchine agricole d’epoca, restaurate e perfettamente funzionanti che per alcuni giorni non si limitano a essere esposte in bella mostra ma riprendono vita e dignità operosa diventando protagoniste, insieme a chiunque lo desideri, di un’esperienza unica nel suo genere.

    Ma questa festa è anche un fantastico momento di divertimento, gioia e allegria grazie ai gruppi musicali che di edizione in edizione allietano i presenti, che possono anche degustare piatti tipici e visitare numerosi stand di prodotti artigianali, mentre per i più audaci c’è la possibilità di misurarsi con il sorso del vino alla “cupella” piccola botte antica dotata di beccuccio di canna che i contadini portavano nei campi per rinfrancarsi dall’arsura estiva con del buon vino bianco fresco.

    Un ringraziamento particolare va agli artefici di questo evento che da anni organizzano con spirito di abnegazione ma soprattutto tanta passione, i soci del circolo Acli Corona ed in particolare al Presidente Aldo Addesse, un vero e proprio mecenate d’altri tempi.

    Diamo appuntamento a tutti all’edizione 2017 con altre novità e sorprese in cantiere. 

     

    Presidente Acli Frosinone, Gianrico Rossi

In Primo Piano | Eventi | Progetti | Bandi